Come Preparare la Pastiera Napoletana

Questa mattina vi presentiamo la ricetta di un dolce tipico campano: la Pastiera Napoletana che è davvero deliziosa.

Difficoltà – Media
Preparazione – 2 ore
Cottura – 1 ora

Ingredienti per 8 persone
1 fialetta di fiori d’arancio
1/2 kg di pasta frolla
35 g di cedro candito
35 g di arancia candita
1/2 scorza di limone
4 uova
30 g di burro
1 scatola di grano cotto
1/2 kg di ricotta
200 g di zucchero
200 ml di latte
1 pizzico di sale

Preparazione
In una casseruola versate il latte ed il grano e mescolate assieme, su fuoco molto lento, fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido.
Quindi aggiungete il burro e continuate a mescolare ed amalgamare, lasciando cuocere per ancora 5 – 6 minuti.

Spegnete quindi il fuoco e aggiungete la scorza di limone grattata, la ricotta e lo zucchero, aggiustando il tutto con un pizzico di sale, continuando a mescolare.
Lasciate quindi riposare per qualche minuto.

Nel mentre, stendete la pasta sfoglia ed adagiatela in una tortiera che avrete imburrato, senza dimenticare di conservarne una piccola parte.
Aggiungete quindi i tuorli all’impasto che avrete fatto riposare, la frutta candita e gli albumi montati a neve. Mescolare con cura il tutto e versarlo poi nella tortiera foderata di pasta sfoglia.

Livellate con una spatolina o anche con il dorso di un cucchiaio di legno l’impasto nella tortiera e con la pasta sfoglia che avrete conservato, ricavate delle striscioline che andrete ad intrecciare sulla superficie dell’impasto, creando l’aspetto di una comune crostata.

A questo punto, infornate nel forno preriscaldato a 180 gradi per circa 1 ora, quindi spegnete il forno e lasciatela riposare per altri 30 minuti.

Toglietela dal forno e fatela raffreddare bene prima di toglierla dalla tortiera e servirla.