Come Organizzare Spazi in Cucina

La cucina è il locale in cui si svolgono molte attività, che riguarda la conservazione, la preparazione, e la cottura degli alimenti. Quindi non ci resta che organizzare la nostra cucina per poter avere tutto ciò che ci serve, a portata di mano, e sempre in ordine.

La nostra cucina è formata da ripiani, cestelli, cassetti, poi da mensole, ganci e barre. Per quanto riguarda i ripiani dovrai mettere le pentole, pirofile, piatti ed elettrodomestici pesanti come il robot da cucina o la friggitrice. Invece nei cestelli dovrai mettere le pentole con il coperchio, le zuppiere e i piatti da portata.

Nei primi due cassetti dovrai mettere invece le posate, carta da cucina, e piccoli attrezzi. Ti consiglio per mettere le posate nel cassetto dovrai acquistare le vaschette a scomparti. Invece negli ultimi cassetti dovrai mettere gli strofinacci, i rotoli di carta alluminio e di pellicola e i vari utensili.

Invece sui ripiani puoi mettere piatti bicchieri tazze, barattoli insomma tutto ciò che ha un peso contenuto. Sulle mensole invece barattoli di uso quotidiano come quello dello zucchero, del sale, del caffè e le spezie insomma tiutto ciò che vuoi mettere. Per evitare l’accumulo di sporco ti consiglio di metterle lontano le mensole dal lavello e dal piano cottura. Poi dovrai fissre i ganci che ti serviranno per appendere gli stracci, invece le barre per appendere mestoli e presine.