Gramigna con Bocconcini di Salsiccia

Oggi avevo voglia di spaziare un po’ con la pasta, per questo motivo ho utilizzato la gramigna, un tipo di pasta molto particolare (ecco a voi la foto per quelli che non conoscono la forma e non sanno acquistarla al supermercato) …

Assomiglia ad un sedanino, però ricurvo …

Non ho impiegato neanche tanto tempo, 30 minuti per la preparazione e 40 minuti di cottura …

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
300 gr di pasta gramigna;
250 gr di salsiccia fresca;
600 gr di zucca;
4 dl di latte;
100 gr di panna da cucina;
40 gr di Emmental (a me non piace per niente, perciò ho utilizzato il parmigiano reggiano grattugiato)
Salvia;
Noce moscata (io non l’ho usata);
Burro quanto basta;
Sale quanto basta

PREPARAZIONE:
Pulire bene la zucca togliendo i semi e la scorza;

Tagliare la zucca a pezzetti e metterli in una padella con 20 gr di burro, 4 foglie di salvia e il latte;

Salare secondo gusti e far bollire il tutto , appena bolle abbassare il fuoco e far cuocere ancora per altri 20 minuti;

Versare tutto il contenuto della padella nel mixer e unire la panna e un pizzico di noce moscata;

Nel frattempo togli il budello alla salsiccia e con le dita fai dei bocconcini abbastanza piccoli;

Rosolare il tutto in una padella antiaderente senza il condimento perché la salsiccia già rilascia una discreta quantità di grasso;

Mettere una pentola di acqua sul fuoco e quando l’acqua bolle, versare la pasta;

Scolarla al dente e condirla con la salsiccia e 2/3 della crema alla zucca;

Mettere la pasta così condita in 1 pirofila abbastanza ampia (io il primo lo faccio in quantità industriali visto che siamo tanti, perciò ho utilizzato due pirofile grandi);

Versare la crema rimasta e cospargere il tutto con il parmigiano reggiano grattugiato.

Infornare per 40 minuti a 200 gradi circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *